Mercato piazzale Cuoco: oggi presidio cittadini per chiusura suk abusivo

Cronaca
Milano 23 Aprile- Oggi, sabato 23 aprile alle ore 17, si terrà un presidio dei cittadini in Piazzale Cuoco – segnala Silvia Sardone, responsabile Sicurezza e Periferie di Forza Italia Lombardia e candidata alle comunali –  per chiedere l’immediata chiusura del mercato abusivo.

L’impatto sulla zona dello sconfinato suk è devastante e i cittadini sono esasperati. Nonostante le tante promesse dell’assessore Granelli nulla è cambiato, nonostante comunicati ufficiali sia a luglio che ottobre che annunciavano l’imminente chiusura

Più volte i residenti hanno segnalato il grave degrado causato dal mercato delle pulci nella zona di piazzale Cuoco, chiedendo la revoca delle autorizzazioni e l’esproprio dell’immensa area per consentire il completamento del parco Alessandrini e il ritorno alla normalità del quartiere.
Ogni weekend piazzale Cuoco diventa un inferno. Centinaia di ambulanti abusivi, con una netta prevalenza di immigrati. Merce contraffatta, spesso rubata ma anche prodotti alimentari senza alcun controllo igienico nè sulla provenienza.
Inoltre c’è un grave problema di sicurezza, numerose le risse, le aggressioni e il parco Alessandrini di domenica è praticamente inaccessibile ai residenti a causa dei malintenzionati che frequentano il mercato.
Le infrazioni sono numerose. dall’occupazione abusiva di suolo pubblico, illegalità nelle vendite al dettaglio, assenza di qualsiasi sicurezza sulla provenienza dei prodotti. Il Comune assiste inerte a questo scempio senza trovare soluzioni alternativa. Il degrado è insopportabile così come i problemi di traffico in zona.
Ma soprattutto i residenti del quartiere lamentano anche la sensazione di vivere, nel weekend, in una zona ormai assimilabile ai grandi mercati del Nordafrica. Non riescono neppure più a uscire di casa, visto che ormai i padroni della zona sono immigrati.
Ho deciso di organizzare questo presidio insieme ai cittadini proprio per cercare di dare una svolta a questo enorme problema che il Comune non riesce nè vuole risolvere.
Questa situazione è insostenibile, non possiamo permettere che quest’area sia il crocevia dell’illegalità ogni domenica, il mercato abusivo va immediatamente chiuso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.