Una “mini serra” idroponica da scrivania capace di purificare lʼaria di casa e ufficio

Scienza e Salute

Milano 10 Aprile – Una mini serra idroponica capace di purificare l’aria di casa e ufficio e di rinnovarla completamente per tre volte al giorno: è il progetto EcoQube Air, realizzato da un gruppo di ricercatori di San Diego, negli Usa. Si tratta di un oggetto grande quanto un piccolo acquario (40,6 x 20,3 cm), che si può posizionare sulla scrivania o sul comodino. Dotato di luci Led regolabili, la mini serra può contenere fino a 12 piantine ed è in grado di purificare ben 13mila litri d’aria ogni ora in modo naturale.

Due filtri “verdi” – L’EcoQube Air è dotato di due filtri purificatori. Il primo (HEPA) ripulisce l’aria dalle particelle nocive e stimola la crescita sana delle piante, che a loro volta contribuiscono a rendere l’aria più pulita. L’altro filtro (UV) uccide microbi e impedisce la crescita di alghe e muffe. La tecnologia idroponica permette poi di coltivare le piante senza bisogno di suolo, ma attraverso una soluzione di acqua e nutrienti.

Luci “personalizzabili” – Le luci Led possono essere regolate per colore e intensità, anche a distanza, per mezzo di una app creata appositamente. In tal modo il calore e la luce necessari alle piante possono essere tenuti costantemente sotto controllo.

La struttura prevede inoltre un umidificatore d’aria che funziona per nebulizzazione e riesce a regolare le condizioni di umidità dell’ambiente. Il progetto è oggetto di una campagna di crowdfunding e finora ha raccolto circa 170mila dollari di finanziamenti. (Tg.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.