Gessate: controlli antidroga, in manette giovane pusher che vendeva agli studenti

Lombardia

Milano 11 Marzo – Gessate, il capolinea della metropolitana è un importante snodo per la mobilità del capoluogo e, quindi costantemente sotto controllo dei Carabinieri del Comando Provinciale di Milano. Nel pomeriggio di mercoledì, , i militari della Stazione di Gorgonzola hanno sorpreso un gruppetto di 17enni in possesso di circa 3 gr. di marijuana. Sono partite le necessarie verifiche per risalire allo spacciatore che è stato rintracciato, poco dopo, in un parco pubblico di Gorgonzola con addosso 5 involucri contenenti la medesima droga. Gli operanti ne hanno perquisito il domicilio, ove il 19enne vive con i genitori, sequestrando ben  320 gr. di marijuana – in parte già suddivisa in 30 dosi pronte ad essere smerciate – due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e la somma di 180,00 euro in banconote di piccolo taglio. Il giovane, noto ai Carabinieri, è stato tratto in arresto, sotto gli occhi degli increduli genitori completamente all’oscuro delle illecite attività del figlio che è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.