Via Cermenate: rapina in banca con i taglierini, ma la polizia li arresta

Cronaca

Milano 23 Febbraio – Via Cermenate, tre uomini di 40, 54 e 51 anni  assaltano una banca, ma in men che non si dica finiscono in carcere per tentata rapina.

I tre, venerdì alle 10, armati con dei taglierini  hanno tentato di svaligiare l’Istituto di Credito Valtellinese. Sono stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza mentre entravano in banca indossando parrucche e cappellini. Nell’istituto in quel momento non erano presenti clienti. Minacciando i dipendenti, hanno chiesto di sbloccare le casse temporizzate, ma gli impiegati sono riusciti lo stesso a dare l’allarme. Così sono bastati otto minuti agli agenti delle volanti Genova Ticinese per arrivare e disarmare i rapinatori, senza senza che nessuno rimanesse ferito. I tre balordi non hanno opposto resistenza e sono stati condotti a San Vittore. Sono tutti originari di Napoli e con precedenti di vario tipo: dalle lesioni personali al porto abusivo di armi, alla ricettazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.