Clochard trovato morto in piazza San Babila, forse ucciso dal freddo

Cronaca

Milano 29 Novembre – Un uomo di un’età apparente tra i quaranta e i cinquanta anni è stato trovato morto questa mattina intorno alle 7.30 nel pieno centro della nostra città, in piazza San Babila. Nonostante la sua età non fosse avanzata, probabilmente il suo fisico non ha resistito agli stenti e al gelo notturno.

La vittima è stata ritrovata senza vita sul marciapiede all’altezza del civico 5, in un  pezzo di marciapiede che era ormai diventato la sua casa.

Gli interventi di un’ambulanza e di una volante della polizia purtroppo non sono serviti a nulla: medici  non hanno potuto far altro che constatare il decesso del poveretto.

Vicino a lui una coperta, qualche indumento ammucchiato qua e là per cercare di affrontare il freddo della notte.

La vittima, racconta un dipendente di un vicino bar agli agenti, sarebbe un senzatetto che passava tutte le sue giornate e le notti in quella zona, chiedendo qualche monetina ai passanti.

Non avendo documenti addosso, l’uomo per il momento non è stato ancora identificato.

Un’altra tristissima storia di povertà e degrado che stride con gli scintillii di una Milano indaffarata che si prepara al Natale.

E.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.