Molesta la badante della madre che chiede aiuto ai Carabinieri. Arrestato per stalking.

Lombardia

Milano 21 Agosto – A Pogliano Milanese nel tardo pomeriggio di mercoledì i Carabinieri della Stazione di Lainate (MI) hanno proceduto all’arresto di un cittadino italiano 51enne nella flagranza del delitto di “atti persecutori”.

A richiedere l’intervento dell’Arma è stata la 44enne badante della madre dello “stalker” esasperata da due anni di corte insistente e non gradita.

Mercoledì pomeriggio l’epilogo della vicenda quando i Carabinieri hanno sorpreso l’uomo all’interno del giardino condominiale dell’abitazione della vittima mentre urlava a gran voce il suo nome.

Condotto in caserma ed arrestato per “atti persecutori” il reo si è rivolto al Comandante della Stazione chiedendogli quando avrebbe potuto rivedere “Beatrice, il suo angelo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.