Asma e Allergie in vacanza: documenti e raccomandazioni per partire sicuri

Scienza e Salute

 Milano 21 Luglio – Chi è asmatico o allergico può viaggiare tranquillo seguendo le precauzioni che  permettono di partire sereni, tenendo sotto controllo la gestione quotidiana e cercando di prevenire le emergenze.

Massimo Alfieri, neo Presidente di Federasma e allergie onlus, raccomanda “le vacanze sono entusiasmanti, ma non è bene non esporsi a pericoli derivanti da comportamenti poco attenti. Durante le ferie si desidera allentare la tensione necessaria a controllare i propri sintomi ma, proprio per questo, organizzare alcuni aspetti pratici e cercare di dare le corrette informazioni a chi ci sta vicino, permetterà di trascorrere una vacanza serenaspray-allergie-bambino

Tre punti sono fondamentali prima di partire:

  • consultare il proprio medico, allergologo o pneumologo
  • seguire attentamente la propria terapia, non dimenticare mai i farmaci salvavita
  • tutti ma in particolare chi soffre di asma o allergia grave è bene porti con sé la documentazione del proprio stato, chieda il nome e l’indirizzo di un medico del luogo della vacanza che possa intervenire in caso di aggravamento o di crisi, si informi sull’ospedale più vicino e ne conosca i recapiti

 Alcuni avvertenze per godere vacanze serene:

portare con sé i farmaci per la terapia quotidiana e quelli di emergenza per risolvere anche un peggioramento inaspettato;

avere il piano terapeutico scritto, con le indicazioni su cosa fare ogni giorno o in caso di aggravamento dei sintomi o in caso di emergenza;

scrivere accanto al nome delle medicine da assumere anche quello del principio attivo, dato che non tutti i farmaci hanno lo stesso nome, la stessa composizione o la stessa presentazione nei vari Paesi;

portare i farmaci di emergenza per l’asma e il kit di adrenalina autoiniettabile per le malattie allergiche;

controllare che i farmaci non siano scaduti.

Se si viaggia in aereo avere a portata di mano il piano terapeutico del proprio medico, tradotto in inglese; dal sito www.federasmaeallergie.org è scaricabile il documento per portare l’adrenalina pronta in aereo e ogni altro approfondimento su qualsiasi tipo di allergie

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.