Milano meta preferita di shopping del Made in Italy

Milano

Milano 17 Luglio – Con il 35% del mercato, Milano è la meta preferita dai turisti internazionali appassionati di shopping del Made in Italy (+10% di acquisti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno). Lo rileva Global Blue nel suo report sul Tax Free Shopping. Secondo l’indagine, lo scontrino medio a fine giugno ha raggiunto i 1056 euro (+12% sull’anno precedente). Nei primi giorni di luglio, l’inizio dei saldi sembra aver incoraggiato ulteriormente gli acquisti dei viaggiatori internazionali in visita a Milano (più del 9% di spesa tax free rispetto alla prima settimana di saldi di luglio 2014). Anche in questo periodo, è stata riscontrata una crescita dello scontrino medio (oltre +8% sui primi giorni di saldi dello scorso anno), che è arrivato a toccare gli 856 euro.
Per quanto riguarda il dettaglio delle nazionalità, i Cinesi sono i top spender con il 33% degli acquisti (in crescita di quasi il 60% sullo stesso periodo dello scorso anno), seguiti dai Russi che, nonostante un calo della spesa del -46%, continuano a mantenere il 15% del mercato. Si conferma, inoltre, il ritorno degli Americani, terza nazionalità top spender in città con il 5% degli acquisti (+67% su giugno 2014). Bene anche lo shopping dei turisti provenienti da Hong Kong (4% degli acquisti, in crescita di quasi il 50%) e dalla Thailandia (3% della spesa, + 65% su giugno 2014), a testimonianza del fatto che per le nazionalità asiatiche l’offerta del tax free rappresenta un incentivo importante all’acquisto. I viaggiatori internazionali in visita a Milano amano effettuare acquisti nel Quadrilatero, principalmente in Via Montenapoleone e in via della Spiga. (Omni Milano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.