CIVICO MUSEO: STUDIO MESSINA LA MOSTRA DI CUSCHERA “LA SCULTURA MODELLA LO SPAZIO”  

Cultura e spettacolo

Milano 18 Giugno – “La scultura modella lo spazio”:  20 sculture in ferro, 15 ceramiche e 1 arazzo, realizzati da Salvatore Cuschera dal 1995 al 2015, saranno in mostra al Civico Museo – Studio Francesco Messina fino al 30 giugno 2015. Le opere sono collocate all’interno e all’esterno della chiesa sconsacrata di San Sisto al Carrobbio, in via San Sisto 4/A, dove Messina ebbe studio per diversi anni e dove sono tuttora conservati i suoi disegni dal 1935 al 1981.

museo 1Il confronto, a prescindere dall’origine siciliana dei due artisti, è possibile per le spiccate qualità architettoniche che Cuschera evidenzia nella consistenza plastica della sua opera, nella forza delle sue essenziali strutture, negli scarni profili di forme rigorosamente geometriche, nei severi volumi segnati da linee circolari, verticali, oblique quasi un ideale prolungamento nello spazio che le avvolge.

La sintesi formale lascia il campo, nella ceramica policroma, a una fantasia sbrigliata, a un’esuberanza senza remore, quasi  divertita nella sua apertura al superfluo, all’elemento accessorio, a intrusioni di forcine, bastoni, penne.

museo 2Le reminiscenze figurative, abolite nei ferri i cui elementi geometrici tendono a dare alla scultura una monumentale imponenza, riappaiono nella ceramica che abbandona il nero o la tonalità ruggine per sfruttare ogni colore possibile, per rendere attraverso le cromie, tipicamente mediterranee, quell’animazione sotterranea che il ferro, fatto pietra miliare o menhir di una preistoria sempre presente, contiene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.