Kickstarter arriva in Italia

Scienza e Salute

Milano 18 Giugno – Finalmente anche in Italia, la più grande piattaforma online di crowdfunding per la raccolta fondi e il finanziamento di progetti innovativi, dal 16 è disponibile in Italiano.

Era da tempo ormai, ma finalmente l’attesa è finita e da ora è possibile attivare le proprie campagne di raccolta fondi in Italia, raccogliendo euro ed appoggiandosi a conti correnti italiani.

Prima la piattaforma permetteva principalmente di attivare progetti di raccolta in dollari ed il conto d’appoggio doveva essere negli Stati Uniti, ma l’arrivo nel nostro paese renderà molto più semplice presentare progetti italiani in Italia. L’Italia insieme a Belgio, Lussemburgo e Svizzera è il tredicesimo paese in cui il colosso online sbarca, prima di noi Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Germania, Francia, Spagna, Norvegia, Danimarca, Olanda, Irlanda, Svezia, Australia e Nuova Zelanda.

Il CEO di Kickstarter, Yancey Strickler ha dichiarato: “L’Italia ha contribuito moltissimo alla cultura mondiale, dalla moda al cibo, dall’arte al cinema, dalla musica alla letteratura, le idee innovative italiane sono sempre state apprezzate in tutto il mondo. Ora, Kickstarter aiuterà tutti i creativi italiani a realizzare le proprie idee…”

Creativi italiani, questa è la vostra chiamata alle armi, che voi siate musicisti, inventori, fotografi, video artist, designer, non dovete far altro che presentare la vostra idea, ed augurarvi che abbia lo stesso successo di altri progetti di successo che hanno visto la luce proprio grazie a questa piattaforma.

Alessio Fasano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.