Come cambia la pubblicità: il native advertising

Milano 31 Ottobre – I media hanno subito, negli ultimi anni, una vera e propria rivoluzione. Ormai il “grande pubblico”, come veniva chiamato un tempo, non dedica la fruizione dei media all’esclusiva visione passiva della TV o alla lettura dei quotidiani e delle riviste cartacee. Oggi il fruitore dei media guarda contenuti in streaming, legge […]

Leggi tutto

Su YouTube, dal 2018 addio agli spot pubblicitari forzati da 30 secondi

Milano 22 Febbraio – La società sta facendo un passo indietro sul formato video-pubblicitario più invadente, quello da 30 secondi che non può essere evitato dall’utente. Questi contenuti verranno sostituiti con più pubblicità da 6 secondi ciascuna e in una nota divulgata dal magazine inglese Campaign un portavoce della azienda ha dichiarato che il cambiamento è pensato per consegnare “un’esperienza […]

Leggi tutto