Aperto bando per rappresentanti Comune nelle Aziende Servizi: Martinitt, Stelline e PAT

La presentazione delle candidature aperta fino al 6 maggio, l’accettazione da parte dei candidati entro l’8 maggio  Rinnovo delle nomine dei rappresentanti comunali nel consiglio di indirizzo (3 consiglieri) e nel collegio dei revisori dei conti (1 membro effettivo) dell’Azienda di Servizi alla Persona “Istituti Milanesi Martinitt e Stelline e Pio Albergo Trivulzio” e nel […]

Leggi tutto

Gallera “In Lombardia bomba atomica, paragone con altre regioni non onesto. Istituite commissioni per Pat e Rsa

L’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera nella consueta diretta Facebook di ieri sull’emergenza coronavirus, è tornato a sottolineare le differenze con la diffusione del virus in Emilia Romagna e Veneto.” Qualunque tipo di paragone non è possibile, proprio per la diversa modalità di diffusione dell’infezione e chiunque lo fa, non lo fa con onestà intellettuale”…”Mentre […]

Leggi tutto

Dal PAT garantita da lunedì 30 marzo la continuità assistenziale a distanza per 1000 pazienti, fra cronici e Day Hospital.

L’Asp IMMeS e Pio Albergo Trivulzio per continuare a curare e non lasciare soli i propri pazienti, che non possono uscire di casa per colpa del coronavirus, ha attivato servizi a distanza in telemedicina. Le cure e le prescrizioni specialistiche arrivano così direttamente a casa. Senza nessun rischio per medico e paziente. Mille pazienti, fra cronici e Day Hospital, […]

Leggi tutto

Attilio Fontana cede il palco della Scala agli amici del PAT

La Scala, il Tempio della Musica. Per molti un miraggio, quando si sogna l’impossibile. E si misura la propria fragilità, l’età, le risorse. Con quella assenza delle istituzioni che ti abbandonano come fossi uno straccio impolverato e inservibile. Ma la Scala è per tutti, con la sua acustica perfetta, i palchi addobbati, i cristalli di […]

Leggi tutto

E adesso…”Assolvete gli ex manager Trivulzio, è stata solo un’inchiesta mediatica”

Il procuratore generale chiede l’assoluzione dei manager che in primo grado furono condannati per la svendita di alcuni appartamenti di pregio dell’istituto. Milano 19 Maggio – Un processo che non «doveva arrivare nemmeno all’udienza preliminare». Un’inchiesta «mediatica», sulla falsariga dell’anticasta. Il sostituto procuratore generale, Celestina Gravina, al termine della sua requisitoria, chiede l’assoluzione di tutti gli imputati. Sono gli ex vertici del Pio Albergo […]

Leggi tutto