Mauro Mellini “Salviamo le Istituzioni”

….c’è subito da dare atto di un acceso scontro tra le parti politiche e di una indiscutibile influenza sulla sorte stessa del Governo oltre che il collegamento con questioni di principio coinvolte nel merito stesso del caso, che sono una particolare gravità. E manifesto è il pericolo di quello sconfinamento e prevaricazione giudiziari (espressi addirittura […]

Leggi tutto

MIGRANTI: tante ipocrisie. Hanno tutti torto anche quelli che hanno ragione

Nel dibattito vivace e continuo sul tema dei migranti, Mauro Mellini esprime con lucidità le sue opinioni di grande e saggio avvocato, in un post su facebook   La questione dei “migranti”, che ha scatenato un po’ tutte le rivalità, gli impulsi all’abuso della retorica, la frenesia del voler “tagliare l’erba sotto i piedi” agli […]

Leggi tutto

Mauro Mellini “Con l’arroganza si risponde, dimenticando un costo: il deficit Costituzionale”

Un semplice accenno di Mattarella dopo quella che è sembrata l’uscita dallo stallo (rimanendo nella stalla) della trattativa con l’Europa, quello alla necessità di rispettare la Costituzione. Non direi, anzitutto, che sia stato il classico chiudere la stalla dopo che sono fuggiti i buoi. E ciò per il semplice fatto che di buoi da far […]

Leggi tutto

Uscirà “C’era una volta Montecitorio” di Mauro Mellini, uomo libero e testimone del tempo

Strenuo difensore del garantismo, uomo libero, mai sottoposto al guinzaglio dei potenti, coerente fino al punto da capire che non avrebbe potuto servire per sempre il suo paese, a differenza dei mestieranti della politica, Mellini continua così l’osmosi tra l’esercizio della sua professione e quella editoriale, che lo ha condotto negli ultimi anni a pubblicare […]

Leggi tutto

Mauro Mellini: “Settant’anni dopo ecco come voterò il 4 marzo”

Milano 1 Marzo – Ho votato per la prima volta il 18 aprile 1948, avendo da poco compiuti i ventuno anni, età allora necessaria per votare (per la Camera). Votai con passione civile senza l’entusiasmo di chi spera in una vittoria della sua parte. Che era un Partito Liberale che poco ci mancava si scusasse […]

Leggi tutto