Nella giornata sulla Libertà di Stampa Reporters stila l’annuale classifica: Italia 58esima

Nell’annuale classifica stilata da Reporters sans frontières sulla libertà di stampa mondiale, l’Italia scende alla 58esima posizione. Un risultato deludente visto che perde 17 posizioni rispetto ai dati diffusi nel 2021 quando era al 41esimo posto. Sono in totale 180 i Paesi valutati da Rsf nel suo indice 2022. Di questi, il 73% è caratterizzato da situazioni […]

Leggi tutto

Ucraina, a Milano presidio dei giornalisti lombardi per la libertà di stampa

 “Diciamo no al bavaglio che minaccia tutta l’Europa”. Questo lo slogan con il quale i giornalisti lombardi si sono ritrovati ieri mattina ai giardini intitolati ad Anna Politkovskaja, in corso Como a Milano, per un presidio promosso dall’Associazione lombarda dei giornalisti e dalla Federazione nazionale della stampa italiana, per denunciare che “in Ucraina, Russia e […]

Leggi tutto

Renzi si piglia la Rai, dove sono i paladini della libertà di stampa?

Milano 6 Agosto – E cosi Renzi è riuscito a instaurare un bel monopolio nell’informazione televisiva. Partito anni fa con lo slogan “fuori i partiti dalla Rai”, Renzi ha invece applicato il principio ” fuori quelli che non la pensano come me”. Ha fatto fuori De Bortoli dal Corriere, Mauro da Repubblica, Belpietro da Libero, […]

Leggi tutto

Libertà di stampa: l’importanza di non chiamarsi Berlusconi

Milano 24 Aprile –  La notizia-che-non-fa-notizia: secondo Reporters sans frontières, che per i talebani del Fatto sarebbe “il termometro della libertà di stampa nel mondo”, l’Italia avrebbe perso altre quattro posizioni rispetto allo scorso anno, finendo addirittura al settantasettesimo posto, sotto Botswana e Nicaragua. Siamo meno liberi del Nicaragua e della Moldavia. Peggio di noi, nella Ue, solo Cipro, […]

Leggi tutto

Intervista al sottosegretario Cosimo Ferri. A proposito di intercettazioni…..

Milano 1 Agosto – Signor sottosegretario, parliamo dell’emendamento Pagano che tante polemiche ha scatenato. Davvero il governo vuole mettere il bavaglio alle intercettazioni? Il dott. Gratteri è arrivato a dire che non sarà più possibile effettuare indagini. Evitiamo equivoci e spieghiamo bene: l’emendamento in questione non c’entra niente con le limitazioni alla disciplina delle intercettazioni, che […]

Leggi tutto