Ma per favore, non è insicurezza percepita, ma criminalità diffusa

C’è da chiedersi perché questa percezione di insicurezza sia così diffusa, soprattutto nei luoghi teatro di violenza e nelle periferie. C’è da rispo0ndere che, a prescindere dalle statistiche sui crimini, anche il conoscente, il vicino di casa, il collega del tram possono improvvisamente diventare aggressivi. E gli accorgimenti per evitare assalti indesiderati diventano riflessi condizionati. […]

Leggi tutto