logo fials

FIALS-Regione Lombardia: Firmata Intesa risorse aggiuntive 2024 Comparto Sanità

Lombardia
Con grande soddisfazione, la FIALS annuncia la firma dell’accordo sulle Risorse Aggiuntive Regionali (RAR) per l’anno 2024, avvenuta in data 2 luglio 2024 con Regione Lombardia.
Questo accordo è stato raggiunto, dopo il terzo incontro, da FIALS unitamente alle altre Organizzazioni Sindacali presenti al tavolo. I contenuti dell’intesa rappresentando un traguardo significativo per tutti i lavoratori del comparto sanitario SSR, compresi i dipendenti di ATS/ASST, IRCCS di diritto pubblico, ARPA, AREU, ACSS, Istituto Zooprofilattico Sperimentale e ASP.
“Questo risultato ci dà grande soddisfazione” ha dichiarato il Segretario Generale Regionale FIALS, Roberto Gentile. “La posizione iniziale della Direzione Welfare di Regione Lombardia era quella di restringere le maglie economiche dell’accordo: con responsabilità e maturità siamo riusciti a ottenere una mediazione che riflette importanti vantaggi per i lavoratori del comparto.”
Ora la partita passa alle singole realtà locali: le singole aziende dovranno recepire l’accordo e declinarlo in ambito di struttura. “FIALS, con i suoi dirigenti locali,” ha concluso Gentile, “sarà in prima fila affinché questi recepimenti vengano svolti celermente e con una corretta applicazione in modo uniformemente su tutto il territorio a beneficio dei lavoratori.
Dettagli dell’Accordo RAR 2024:
Professionisti della salute e funzionari (ex cat. D/DS): 800,00 Euro pro capite
Assistenti (ex cat. C): 745,00 Euro pro capite
Operatori e personale di supporto (ex cat. A/B/BS): 656,00 Euro pro capite
Quote aggiuntive annuali:
227,00 Euro per il personale sanitario (infermiere, infermiere pediatrico, ostetrica), personale tecnico sanitario, della prevenzione, dell’area della riabilitazione, e restante personale operante su turni articolati sulle 24 ore (h 24) di cui all’art. 106 c.3.
100,00 Euro per il personale sanitario non ricompreso nel punto 1.
Valorizzazione delle Competenze e Professionalità:
La firma dell’accordo rappresenta un passo avanti significativo nella tutela e nella valorizzazione delle competenze e delle professionalità del personale sanitario. Le quote RAR verranno erogate con un acconto a ottobre 2024 e saldo a maggio 2025.
Impegno Finanziario:
L’accordo prevede una quota complessiva delle RAR 2024 pari a 84.520.800 Euro, comprensivi di oneri e IRAP, destinata a 85.863 dipendenti al 31 dicembre 2023.
Comunicazione Regionale FIALS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.