Aggressione: in 30 accerchiano l’auto della Polizia locale e la prendono a calci. Tre arrestati

Cronaca

Prima il lancio di una bottiglia contro l’auto, di passaggio davanti a un bar, poi i danni alla vettura. Agenti costretti a chiamare rinforzi, nove contusi  

Sarebbe iniziato tutto quando un ragazzo, italiano, ha tirato una bottiglia contro l’auto della Polizia locale, che passava davanti a un bar. Una trentina di giovani, venerdì notte, hanno circondato la vettura, poi l’hanno presa a calci e danneggiata: gli agenti sono stati costretti a chiamare rinforzi.

È accaduto alla periferia di Milano, via della Chiesa Rossa, verso le 5 del mattino.  Il giovane che ha lanciato la bottiglia ha cercato di scappare in scooter, insieme a un ragazzo e a una ragazza. I tre ventenni sono stati arrestati. Nove vigili urbani sono rimasti contusi e le loro condizioni sono in fase di valutazione. È intervenuta anche la Polizia di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.