Gruppo CAP insieme all’Associazione Italiana Ciechi per promuovere il diritto allo studio tra gli ipovedenti

Lombardia Milano Solidale

12 audiolibri destinati a ragazzi e bambini con gravi problemi di vista: è questo l’obiettivo dell’iniziativa di volontariato d’impresa Dona la Tua Voce, realizzata in collaborazione al Centro Nazionale del Libro Parlato 

Donare tempo e voce per contribuire a garantire il diritto allo studio a persone con gravi problemi alla vista. È l’obiettivo di Dona la Tua Voce, progetto di volontariato d’impresa di Gruppo CAP, gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano. Sono infatti 90 i collaboratori della green utility lombarda impegnati a leggere e realizzare 12 audiolibri, tra opere di narrativa e saggistica, dedicati a ragazzi e bambini, destinati al Centro Nazionale del Libro ParlatoPartita nella seconda metà del 2022 e realizzata in collaborazione con il CNLP e con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, l’iniziativa ha immediatamente riscosso grande partecipazione tra i collaboratori di CAP. Il personale della green utility lombarda, dopo una formazione iniziale per l’acquisizione delle giuste competenze in veste di lettori, sta partecipato con entusiasmo alla fase di lettura e registrazione, investendo anche il proprio tempo extra lavorativo. Dona la Tua Voce proseguirà infatti fino a dicembre 2022. 

Il Centro Internazionale del Libro Parlato ha l’obiettivo di aiutare coloro che hanno problemi visivi o per i quali la lettura in modo tradizionale non è possibile, mediante la realizzazione di libri parlati registrati con voce umana, e non con l’ausilio di bot. È una associazione del terzo settore che ha lo scopo di aiutare queste persone ad accostarsi alla lettura e allo studio fornendo servizi personalizzati su specifica richiesta, rendere meno pesanti le giornate con l’ascolto di un libro e realizzare il desiderio di poter studiare da parte di studenti affetti da problemi alla vista.  Le iniziative di volontariato d’impresa hanno lo scopo di promuovere comportamenti sostenibili, accrescere la cultura aziendale e rafforzare il senso di appartenenza, ma anche far conoscere associazioni e attività di volontariato, magari portando coloro che lavorano in CAP a proseguire il rapporto anche al di fuori del contesto aziendale. In questo senso, Dona la Tua Voce non è stato l’unico progetto di Volontariato d’Impresa promosso da Gruppo CAP nel corso del 2022. Insieme a Legambiente è stata realizzata una iniziativa in ambito ambientale, finalizzata alla pulizia, manutenzione e rigenerazione urbana al Parco dei Fontanili, in collaborazione con il Comune di Rho e il Parco Agricolo Sud, mentre insieme al Comune di Corbetta e all’associazione CBC Basket School ne è stata realizzata un’altra in ambito sociale, dedicata ai ragazzi diversamente abili. 

Gruppo CAP

Gruppo CAP è la realtà industriale che gestisce il servizio idrico integrato sul territorio della Città metropolitana di Milano secondo il modello in house providing, cioè garantendo il controllo pubblico degli enti soci nel rispetto dei principi di trasparenza, responsabilità e partecipazione. Attraverso un know how ultradecennale e le competenze del proprio personale coniuga la natura pubblica della risorsa idrica e della sua gestione con un’organizzazione manageriale del servizio idrico in grado di realizzare investimenti sul territorio e di accrescere la conoscenza attraverso strumenti informatici. Per dimensione e patrimonio Gruppo CAP si pone tra le più importanti monoutility nel panorama nazionale. Nel 2022 si è aggiudicato il premio Top Utility Ten Years come Utility italiana più premiata negli ultimi dieci anni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.