Una testa di maiale su un’asta presso la stele del Commissario Calabresi

Cronaca

Una testa di maiale, infilzata su un’asta, è stata trovata a Milano nei pressi della stele che ricorda il commissario Calabresi, tra via Giotto e via Cherubini. Del ritrovamento si sta occupando la Digos della Questura, che indaga per chiarire i contorni della vicenda. Gli agenti stanno raccogliendo informazioni nel quartiere in cui cinquant’anni fa il funzionario di polizia venne ucciso.  

“Il gesto squallido che qualche delinquente ha attuato oggi infanga la memoria del commissario Calabresi ed è spia di un clima avvelenato, sul quale occorre vigilare” afferma Gianluca Comazzi, consigliere comunale e capogruppo di Fi in Consiglio regionale. “Mi auguro – prosegue – che le autorità trovino al più presto i responsabili, di modo che possano rendere conto del loro gesto orrendo. Nel clima politico che stiamo vivendo – conclude – occorre vigilare per evitare derive estremistiche e preservare la sicurezza e l’ordine pubblico, a Milano e in tutta Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.