Cultura dal vivo per le strade di Milano

Cultura e spettacolo

Nel corso degli ultimi mesi il Comune di Milano ha aperto e portato avanti il bando “Milano è Viva”, finalizzato a promuovere la realizzazione di spettacoli dal vivo nelle zone della città usufruendo dei fondi messi a disposizione dal Ministero della Cultura.
L’obiettivo dichiarato dall’amministrazione comunale è quello di sostenere coloro che si adoperano nella realizzazione di performance dal vivo, valorizzando al contempo le aree periferiche della città, tutto ciò usufruendo dei circa 2,5mln di euro messi a disposizione nell’ambito del Fondo Unico per lo Spettacolo, istituito dal Ministero della Cultura e ideato per sostenere i professionisti impegnati nel settore dello spettacolo dopo il lungo stop che il settore delle performance dal vivo ha subito nel corso degli ultimi anni.
I criteri del bando indicano che per accedere ai fondi, le iniziative devono essere effettuate nei quartieri e nelle aree della città esterne alla soglia della 90/91 e dovranno prevedere la realizzazione di almeno uno tra spettacoli musicali, teatrali e di danza, o ancora attività educative e laboratoriali.
Per l’amministrazione, l’iniziativa permette di proseguire il lavoro su due fronti di particolare rilevanza: se da un lato, infatti, si sostiene la ripresa delle attività culturali, nel solco delle molteplici attività promosse a scopo culturale ed educativo, al contempo si crea una opportunità di partecipazione e condivisione sociale in contesti urbani periferici.
Nell’ambito del bando sono stati presentate 111 iniziative, di cui 71 sono risultate coerenti con gli obiettivi prefissati. Quest’ultimi verranno dunque realizzati nel periodo che va sino al 2 ottobre o successivamente nella prima metà del mese di dicembre. Per quanto riguarda il territorio del Municipio 3, sarà possibile assistere a 12 iniziative che per lo più saranno realizzate nelle aree circostanti i quartieri del Casoretto e di Crescenzago.

Massimiliano Castaldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.