Marciapiede via Meda: donna investita da pirata in bicicletta, è grave

Cronaca

Una donna di 63 anni è stata investita sul marciapiede in via Meda, a Milano, da un pirata in bicicletta che dopo l’arrivo dei soccorsi è scappato. 

La vittima, che ha battuto la testa cadendo a terra, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale. Secondo le prime informazioni, non sarebbe in pericolo di vita.

L’uomo si e fermato ad attendere i soccorsi ma poi, quando sono arrivati i medici del 118, è scappato. 

Stando a quanto riporta Milano Today, l’incidente sarebbe avvenuto attorno alle 10. Secondo la polizia locale di Milano, la donna si trovava sul marciapiede quando è stata travolta da un ciclista, in marcia sullo stesso tratto di strada riservato ai pedoni. A causa dell’urto, la 63enne avrebbe sbattuto violentemente la testa e sarebbe poi stata trasferita d’urgenza al Policlinico. Via Meda, intanto, è stata chiusa al traffico per consentire di effettuare i rilievi del caso e permettere le operazioni di soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.