Algerino accoltellato in stazione Centrale: è grave in ospedale

Cronaca

Un algerino di 31 anni è stato ferito gravemente all’addome con un’arma da taglio la notte scorsa a Milano. Da quanto appreso, sembra che tutto sia accaduto dopo una lite a bordo di un tram in piazza IV Novembre, in stazione Centrale. L’uomo è stato colpito all’addome mentre il tram era in attesa di partire da alcuni sconosciuti che sono scappati. Delle indagini se ne occupa la polizia. Con sé aveva una tessera dell’opera San Francesco, che funge da mensa per i senza tetto, e da lì è stato possibile identificarlo. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.