Inglese commerciale: la chiave per trovare lavoro subito

Lombardia

Il mondo è cambiato un dato di fatto importante: la pandemia ha cambiato tantissimo il mondo del lavoro anche qui a Milano anche se la Brexit ha lasciato tantissimi strascichi sia sotto il profilo economico che quello politico sicuramente non è cambiato nulla per quanto concerne l’inglese infatti per chi vuole trovare lavoro a Milano ed in Italia è quasi obbligatorio un corso di inglese commerciale meglio se di quelli di EF English Live che, con le moderne tecniche di didattica a distanza ed il sapere accumulato da chi fa formazione linguistica da oltre 50 anni riesce a formare e mettere in campo le migliori strategie e, sebbene possa sembrare strano, vengono rilasciati certificati molto utili per verificare le conoscenze.

Lavoro: dove sempre avere competenze di lingua inglese

L’inglese è fondamentale da parecchio tempo.  Esistono però alcuni settori dove  senza le giuste competenze è bene non candidarsi. Secondo un recente sondaggio svolto proprio da EF English Live poter dimostrare fluency e capacità di conversation diventa fondamentale infatti cresce la richiesta di conversazione inglese online questo perchè, a parte tutto avere delle competenze serve infatti ad oggi l’idioma anglosassone viene richiesto ovunque ed  è particolarmente ambito. nel settore delle vendite (14%), nei mestieri specializzati (13%) e nell’hospitality ed eventi (11%) c’è però da dire che persino un impiegato amministrativo deve avere ottime basi di lingua inglese infatti, ad oggi, il cambio del mercato ha reso necessario competenze linguistiche che servono per dialogare ed interfacciarsi con il resto dell’azienda, con i partner esteri e persino con i clienti. Osservando gli annunci di lavoro su Milano ci rendiamo conto che ad oggi l’inglese richiesto ha un livello medio alto infatti è tra  il B1 e il B2. Per quanto riguarda i livelli più alti di conoscenza della lingua, ovvero il livello C1 e C2 sono sicuramente necessari se si vuole lavorare come  ingegnere  ma anche nel comparto del marketing e receptionist.

Milano: le opportunità

Trovare lavoro a Milano non è mai stato complicato, adesso esiste l’opportunità dello smart working e sicuramente tanto è cambiato, infatti, specie in questa bella stagione sono tanti coloro che sebbene l’ufficio sia in città lavorano di remoto da tantissime località italiane.  Moltissime aziende hanno scelto la dimensione differente del lavoro agile, leggero, per rendere la vita del dipendente migliore ed avere un ottimo ritorno in fatturato.  In questo momento le assunzioni sono tantissime, si cercano tantissime figure professionali a partire dai medici diventati quasi una rarità. Secondo una recente indagine statistica su 100 che si cercano, se ne trovano meno di tre, questo è davvero particolare ma è un dato da tenere presente infatti nel campo della sanità trovare personale disponibile è davvero una rarità. Servono in modo importante anche altre figure: non si trovano il 26% di impiegati e professionisti nel commercio e nei servizi. Manca il personale del comparto ristorazione: dal cameriere al cuoco, una vera caccia al tesoro e persino il comparto turistico e tutto il settore hotellerie non riesce a trovare personale. Dunque a Milano possibilità di lavoro in questo momento ve ne sono davvero tante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.