Marocchino si butta nel Lambro per evitare controllo Polizia, arrestato

Cronaca

Per evitare un controllo da parte della polizia ha tentato la fuga gettandosi nel Lambro. L’uomo, un 30enne marocchino, irregolare e con precedenti per droga, si trovava ieri con altre due persone in via Vittorini quando verso le 18.30 è stato avvicinato dagli agenti. I due che erano con lui sono fuggiti facendo perdere le tracce mentre il 30enne si è tuffato nel fiume, ma è stato bloccato dagli agenti con i quali è nata anche una colluttazione. Un poliziotto ha riportato lesioni lievi con una prognosi di tre giorni mentre il 30enne è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.