Due negozi del centro rapinati in dieci minuti

Cronaca

Due esercizi commerciali sono stati rapinati consecutivamente, a Milano, presumibilmente dallo stesso uomo, nell’arco di una decina di minuti. In entrambi i casi ad agire è stato un uomo incappucciato, armato di coltello. È accaduto il 2 maggio al quando, poco prima delle 15.30, lo sconosciuto si è presentato dentro una gioielleria in via Medici, al Carrobbio, e ha minacciato la titolare, una 45enne, con il coltello facendosi consegnare il fondo cassa, circa 200 euro. A seguire, appena dopo essersi allontanato, si è infilato in un negozio di parrucchiere nella vicina via Morigi, dove sempre minacciando i presenti si è fatto consegnare 100 euro prima di scappare nuovamente e far perdere le sue tracce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.