Peluche disegnati dai bambini per i coetanei in ospedale: una lezione di condivisione

Cronaca Milano Solidale

I bambini sognano, immaginano e disegnano il “peluche” dei desideri per offrire il loro mondo ad altri bambini, meno fortunati in Ospedale. Ed è una lezione semplice, efficace di condivisione che va al di là delle barriere politiche, di interesse, di convenienza. Anche questa solidarietà resa possibile da Ikea vola in un mondo globalizzato che parla di fraternità- Già in tutti i negozi Ikea si potranno acquistare i peluche disegnati dai bambini della collezione in edizione limitata Sagoskatt; l’intero ricavato della vendita sarà donato a Fondazione ABIO Italia Onlus, organizzazione che in tutta Italia si occupa di accogliere bambini e famiglie che vivono un momento difficile in ospedale, assicurando loro il diritto al gioco e all’attività ricreativa.
La collezione nasce dall’iniziativa “Disegna il tuo peluche”, con cui Ikea ha invitato i bambini di tutto il mondo a disegnare il peluche dei propri sogni, dando libero sfogo all’immaginazione. Fra gli oltre 65mila disegni ricevuti, ne sono stati scelti 5, trasformati in veri giocattoli: Dodo, Gatto, Uovo fritto, Cane sirena e Amici sandwich.
In contemporanea, Ikea avvia l’iniziativa “Il tuo regalo vale doppio” con cui invita le persone ad acquistare giochi e peluche e a lasciarli nei negozi Ikea, nell’apposita casetta situata dopo le casse. I giocattoli raccolti verranno donati a 21 associazioni locali, che potranno così destinarli a bambini in difficoltà per sostenere il loro diritto a giocare.
Per info: http://www.abio.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.