Movida: bastonate sugli agenti. A Milano è allarme

Milano

È allarme sicurezza a Milano, dove in una settimana si sono verificati due gravi episodi di violenza. Nel pieno centro della città, sabato 23 ottobre attorno alle ore 20, un uomo ha brandito un bastone contro alcuni agenti nel pieno dello svolgimento delle loro funzioni. È accaduto in via Boccaccio, strada particolarmente frequentata nei pressi del castello Sforzesco. Le forze dell’ordine sono state chiamate perché il 27enne di origine polacca stava importunando i passanti con un bastone. All’arrivo della polizia, invece di posare l’arma impropria, l’uomo è andato in escandescenze e ha aggredito gli agenti con calci e pugni, continuando a brandire il bastone che teneva tra le mani. I poliziotti hanno fatto fatica a bloccare l’uomo, togliendogli il bastone tra le mani per riportare la situazione in sicurezza. Uno di loro, durante le fasi concitate dell’arresto, è stato violentemente colpito dal polacco e ha dovuto fare ricorso alle cure mediche del caso. Al pronto soccorso gli sono stati dati 7 giorni di prognosi per i traumi riportati dall’aggressione. L’uomo è stato fermato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni ma, con i controlli effettuati successivamente, è emerso che l’aggressore era già noto alle forze dell’ordine per precedenti analoghi. (fonte Il Giornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.