PD e alleati: manifestazione su riforma sanità lombarda, Fontana: soliti slogan

Lombardia

Hanno promesso in tutte le occasioni, hanno ribadito a gran voce che il prossimo obiettivo del PD e sinistra tutta è conquistare la regione. E sono di nuovo la demonizzazione, la critica feroce nonostante i risultati positivi, all’operato della sanità lombarda. E così va in scena la manifestazione “La salute non si vende, la sanità pubblica si difende” indetta per oggi a Milano per protestare contro la bozza di riforma della Sanità lombarda nasce dall’esigenza dell’opposizione di “cercare di creare problemi dal nulla per farsi vedere”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana a margine di una conferenza stampa a Milano. “Ho letto le motivazioni – ha aggiunto – mi sembrano i soliti slogan che però poi sostanzialmente non trovano un sottofondo concreto. Ma va bene così, noi continuiamo a lavorare, parlare lo lasciamo fare agli altri”. Alla manifestazione contro la bozza di riforma presentata dalla Giunta regionale lombarda, che secondo gli organizzatori “non tiene in nessun conto la gestione tragicamente fallimentare della pandemia e anzi rilancia e appesantisce la privatizzazione della sanità”, parteciperanno numerose associazioni e sigle sindacali, oltre al Pd, Movimento 5 Stelle, Movimento Lombardo Civici Europeisti ed Europa verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.