Ultime ore per votare i ballottaggi: tutte le sedi in Lombardia

Lombardia

Le urne aperte  in Lombardia per il turno di ballottaggio delle elezioni amministrative. In Lombardia sono interessati al voti i cittadini e le cittadine di 11 comuni.

La sfida più attesa è quella di Varese, capoluogo di provincia, dove il sindaco uscente Davide Galimberti, sostenuto dal centrosinistra, ha ottenuto al primo turno il 48,02% dei voti contro Matteo Bianchi, leghista sostenuto dal centrodestra., che ha ottenuto il 44,9% delle preferenze.

I comuni della provincia di Milano che tornano al voto:

  • Cassano d’Adda: dove il vicesindaco uscente Vittorio Caglio, dem sostenuto dal centrosinistra ha ottenuto il 38,51% delle preferenze contro  Fabio Colombo, leghista candidato del centrodestra, che ha ottenuto il 38,56%, con 4 voti di differenza
  • Nerviano:  Massimo Cozzi (Lega e lista civica), con il 39,3% delle preferenze contro e la candidata civica Daniela Colombo, con il 30,6%.  
  • Peschiera Borromeo: Augusto Moretti con il 34,3% dei voti sfida Marco Malinverno (centrosinistra) con il 31,5%.

In provincia di Monza e Brianza si vota a:

  • Arcore: sfida tra Maurizio Bono, candidato del centrodestra, che al primo turno ha ottenuto il 45,58% delle preferenze e Paola Palma, candidata del centrosinistra al 38,51%.
  • Desio: Simone Gargiulo (sostenuto da Lega e FdI con una civica) con il 39,9% dei voti su Jennifer Moro, vicesindaca uscente del Pd (sostenuta da Desio Viva, Desio Libera e La Sinistra per Desio) con il 36,71% delle preferenze
  • Seveso: Alessia Borroni (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e lista civica “MuoviAmo Seveso”), ha ottenuto al primo turno il 47,86% contro Gianluigi Malerba (Partito Democratico, Seveso Futura, lista civica Butti), che ha avuto il 32,39% delle preferenze.
  • Vimercate:  Giovanni Sala (centrodestra, al primo turno al 35,15%) e Francesco Cereda, centrosinistra, al primo turno in netto vantaggio con il 44,85%. 

In provincia di Bergamo si vota a Caravaggio dove il sindaco uscente Claudio Bolandrini del centrosinistra) ha raccolto al primo turno il 39,88% delle preferenze contro il candidato del centrodestra Giuseppe Prevedini, che ha ottoenuto il 31,73%.

In provincia di Varese, oltre che nel capoluogo, a Caronno Pertusella: Marco Giudici, sindaco uscente sostenuto da Pd, Unione di Centrosinistra e Civico 2030 si è fermato al primo turno al 44,96% contro Valter Galli, candidato di Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Lista Cittadina, che ha preso il 38,93%.

In provincia di Pavia si vota a Torricella Verzate, che va al ballottaggio nonostante sia un comune sotto i 15mila abitanti in quanto al primo turno Giovanni Delbò di “Torricella per tutti” e Marco Sensale di “Torricella anch’io” hanno ottenuto lo stesso numero di preferenze: 243.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.