Maltempo. Protezione Civile Città Metropolitana subito accorsa in zone colpite

Cronaca

La Protezione Civile della Città metropolitana di Milano è in azione dall’alba di mercoledì  presso i territori colpiti dalla forte ondata di maltempo nel basso Lario e nella provincia di Como. Lo fa sapere la stessa Città Metropolitana. Immediata è stata infatti la risposta, alla chiamata di Regione Lombardia, da parte del Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile della Città Metropolitana di Milano, per far fronte alle devastazioni causate dalle esondazione dei fiumi che hanno causato anche l’isolamento di alcuni centri abitati. Sul posto, oggi, oltre trenta volontari con i mezzi di soccorso. “Siamo stati allertati da Regione Lombardia e siamo partiti subito con  uomini e attrezzature – dichiara Dario Pasini, presidente del CCV di Protezione civile della Città metropolitana – e stiamo operando a Blevio e a Laglio nel comasco.”

“La Protezione Civile è un fiore all’occhiello della Città metropolitana – dichiara Arianna Censi, vice sindaca della Città metropolitana di Milano -. Con tremila volontari del territorio coordinati dal Ccv abbiamo affrontato l’emergenza Covid, dalla distribuzione delle derrate alimentari, ai kit sanitari, alla presenza negli hub vaccinali. Ora siamo operativi da subito con la colonna mobile sulle zone colpite dal nubifragio”. (mianews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.