Piscina (Lega) : “Priorità siano le scuole e non la riapertura dei Navigli”

Milano

“60% scuole Milano pericolose, siano priorità nel Pnrr”

“Una delle più grandi priorità per Milano? Rendere sicure le scuole dove studiano i nostri figli! <commenta Samuele Piscina, Presidente leghista del Municipio 2 Oggi, con Sala Sindaco, il 60% delle scuole comunali milanesi non sono a norma, sono insicure, con i calcinacci che rischiano ogni giorno di cadere in testa ai nostri bambini. Servono centinaia di milioni di euro per sistemarle o, in alcuni casi, ricostruirle e questi fondi possono essere recuperati solo attraverso il piano europeo”  “Mentre la Giunta di sinistra indica come priorità d’intervento l’apertura dei Navigli, salvo poi dimenticarsi di intere tratte come il Martesana, con la Lega, a Milano, la priorità da finanziare con il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) sarà la sicurezza di studenti, insegnanti e personale scolastico!”  “Proprio il Naviglio Martesana in questi anni è stato oggetto di continue richieste di riqualificazione della sponda nord da parte del Municipio 2 nei confronti del Comune. Purtroppo, mai è giunto un riscontro dai nostri uffici da parte del Sindaco o degli assessorati competenti. Ciò dimostra l’esigua attenzione sul tema da parte del trio, solo a parole ambientalista, Sala-Granelli-Maran, se non per scopi prettamente mediatici”  “La riapertura dei Navigli, tanto suggestiva quanto complessa,problematica e anacronistica in questo momento pandemico, non può essere  oggi la priorità di Milano. La vita è la salute dei nostri bambini e ragazzi non può ancora una volta essere messa in secondo piano da esigenze prettamente elettorali”
Samuele Piscina
Vicecommissario Lega Milano
Presidente Municipio 2 Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.