Comunali. Milano, Confcommercio: non condividiamo ciclabili di Sala

Milano
‘Pesano su commercio, spero che prossimo sindaco possa rivederle’
“L’amministrazione di Giuseppe Sala si è contraddistinta per scelte buone e altre meno”, le piste ciclabili, per esempio, sono una decisione “che sta pesando molto su tante imprese commerciali e non la condividiamo assolutamente”. Parlando con la ‘Dire’, il vicepresidente vicario di Confcommercio Lombardia Carlo Massoletti, intervenuto sul tema delle ciclabili che tanto sta tenendo banco a Milano in questi primi accenni di campagna elettorale, sembra non troppo entusiasta di quelle predisposte della giunta Sala.
A tal proposito, “ci auguriamo- prosegue- che chiunque vinca”, che sia il sindaco uscente o lo sfidante del centrodestra Luca Bernardo, abbia modo “di rivedere questa scelta (delle ciclabili, ndr) che non è brillante”.
In ogni caso, per Massoletti “Milano sarà una piazza che recupererà molto in fretta il terreno perduto” e “nel 2022 vedremo una città che riparte in maniera efficace”, raggiungendo e magari superando “le incredibili performance” che aveva già conseguito prima del Covid. E poi, ci sono in arriva le risorse europee del Recovery: “Ci aspettiamo- conclude Massoletti- che il programma di rigenerazione urbana continui, con un occhio di riguardo alle infrastrutture”.  (fonte Agenzia DIRE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.