Giorgio Mulè (F.I) “Finalmente approvata la legge sulla diffusione dei DEFIBRILLATORI!”

Scienza e Salute

Finalmente approvata la legge sui DEFIBRILLATORI!

Ci sono voluti quasi due anni per l’approvazione della legge che prevede la diffusione dei #defibrillatori nei luoghi pubblici e di lavoro. Questa legge di civiltà e buonsenso – di cui sono stato promotore, primo firmatario e relatore – è nata nel 2018 ed è stata approvata alla Camera nel luglio 2019 grazie all’impulso voluto da Forza Italia e che ha raccolto il consenso di tutti i partiti rappresentati in Parlamento. Dopo il voto alla Camera, la legge giaceva al Senato e solo grazie a un nuovo impulso legato alla responsabilità di governo di Forza Italia e alla collaborazione in particolare del ministro Renato Brunetta si è ora superato l’impasse legato ai rilievi sollevati dalla Ragioneria Generale dello Stato. Con l’approvazione odierna vede finalmente il traguardo una legge attesa dall’Italia da 20 anni che consentirà di diffondere cultura di prevenzione e primo soccorso per gli attacchi cardiaci che ogni anno causano la morte di circa 60.000 cittadini.

Sono orgoglioso dunque di aver colmato questo vuoto di civiltà che allinea adesso il nostro Paese alle best practices europee e internazionali. Un grazie particolare a tutte le associazioni che instancabilmente hanno seguito l’iter della legge intensificando nel frattempo la loro opera di cardioprotezione delle nostre città.

Giorgio Mulè (F.I) Sottosegretario al Ministero della Difesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.