Evento dedicato alla Malattia di Anderson-Fabry e presentazione del cartone animato Leo Da Vinci ‘Un amico raro’ | 22 aprile

Cultura e spettacolo

“UN AMICO RARO”: UN CARTOON DI SUCCESSO DIVENTA TESTIMONIAL DI UNA PATOLOGIA RARA  Gruppo Alcuni, Rai Ragazzi e AIAF insieme in un progetto di sensibilizzazione

Sono migliaia i bambini che ogni giorno guardano gli episodi della serie Leo da Vinci, mentre pochissime persone sanno cosa sia la Malattia di Anderson-Fabry, una malattia rara ad accumulo lisosomiale. Un problema, visto che pur essendo solo 700 i pazienti riconosciuti in Italia, sono molte di più le persone che ne sono affette, e una diagnosi tempestiva permetterebbe di intervenire con le terapie adeguate, evitando il degenerare della patologia. Ecco, dunque, l’idea di utilizzare un potente veicolo di divulgazione, un cartone animato di successo che raccoglie davanti al video ad ogni puntata migliaia di bambini e ragazzi ma anche le loro famiglie, per parlare della Malattia di Anderson-Fabry e dei suoi sintomi, con l’obiettivo di coinvolgere i genitori che nei loro figli vedono manifestazioni di dolore e problemi che non trovano spiegazione. Il progetto verrà presentato nel corso di un evento che si svolgerà giovedì 22 aprile dalle ore 11 alle 13 in diretta streaming. Verrà proiettata in anteprima assoluta la puntata speciale del cartoon “Leo da Vinci: un amico raro” e si affronteranno con gli ospiti tematiche relative alla patologia, alla qualità della vita dei pazienti, alla situazione in Europa e in Italia in tempo di Covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.