Nuove ordinanze mercatini di viale Puglie. Forza Italia.”Non è mai troppo tardi per contrastare il covid ma il tempismo è sospetto”

Milano
Le pressioni sul Sindaco Sala sono servite, così come essere ogni domenica sul posto a monitorare la situazione. Sabato 28 Novembre u. s. infatti il sindaco Sala ha emesso finalmente due nuove Ordinanze contingibili e urgenti che sospendono le attività dei due mercatini dell’usato di viale Puglie fino al 31 Gennaio 2021. Si penserebbe per Covid, ma il vicesindaco Scavuzzo spiegando le ragioni che hanno mosso l’amministrazione, dice che gli obiettivi sono sí ” prevenire e contrastare gravi pericoli per l’igiene e la salute pubblica,  ma anche “i fenomeni di grave incuria e degrado del territorio e di pregiudizio alla vivibilità urbana… Si è più volte accertato che alcuni espositori svolgono attività commerciale” ( e dunque illecite per un mercatino del baratto). “… Una situazione che genera incuria e degrado”. “Da anni denuncio – afferma Rosa Pozzani Vicepresidente Consiglio Municipio 4 – questa situazione e i reati che ogni Domenica vengono reiterati all’interno e all’esterno delle due aree mercatali.” Numerose negli anni le manifestazioni al fianco dei cittadini esasperati dalla situazione che le giunte Pisapia e Sala si sono lasciate sfuggire di mano. ” Durante la prima ondata Covid, il sindaco rimase fermo nella sua solita posizione di non prendere alcun provvedimento nonostante le mie accordate richieste di intervento” , prosegue Rosa Pozzani. Benvengano ora le nuove Ordinanze per salvaguardare la salute pubblica. Per contrastare Il Covid non è mai troppo tardi, ma il tempismo è tale che fa pensare all’avvicinarsi delle prossime elezioni amministrative a Milano. L’amara constatazione è che più del dovere è delle legittime richieste di sicurezza e legalità dei residenti ha potuto l’avvicinarsi della scadenza elettorale”. “L’amministrazione a guida PD – attacca l’azzurro  in consiglio comunale Alessandro De Chirico – sembra non aver alcuna progettualità sull’area che invece dovrebbe essere permutata per darla in dote ai cittadini. Sarà compito del centrodestra, dopo esser tornato a guidare la città, ultimare il parco Alessandrini. Con la riqualificazione dell’ortomercato in fase di avvio, sarà importante instaurare il dialogo con Regione Lombardia per il progetto di densificazione del quartiere Molise-Calvairate utilizzando fondi europei messi a disposizione dal Recovery Fund”.
Rosa Pozzani
Vicepresidente Consiglio di Municipio 4
Presidente Commissione Spec. “Alessandrini e Centro di Emergenza Sociale”
Via Oglio, 18 – 20137 Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.