Parco Sempione, consegna bici al pusher come ‘cauzione’ per aquisto marijuana

Cronaca

Gli agenti del Commissariato Centro hanno arrestato ieri al parco Sempione un cittadino nigeriano 39enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti, nel corso di un servizio antispaccio, hanno individuato il pusher seduto su una panchina del parco. E’ quindi arrivato un uomo in bicicletta a cui il pusher si è avvicinato per vendergli 2 grammi e mezzo di marijuana. Lo spacciatore, a bordo della bici dell’acquirente, si è poi diretto in una zona alberata del parco Sempione per prendere la dose di stupefacente e poi tornare dall’acquirente, un georgiano di 32 anni, per consegnargliela. Quest’ultimo, non avendo i 20 euro pattuiti con sé, si è allontanato a piedi per procurarsi il denaro lasciando al pusher la propria bicicletta come cauzione. I poliziotti hanno fermato e controllato entrambi gli stranieri e hanno arrestato lo spacciatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.