Lombardia, Turba: sì, allo sconto benzina stabilito da accordo con Svizzera

Lombardia

“Lo sconto benzina viene applicato con meccanismi automatici in base a un accordo bilaterale tra Regione Lombardia e la Svizzera e il suo importo è indipendente da decisioni politiche contingenti”. Lo ha ricordato in una nota Fabrizio Turba, sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia con delega ai rapporti con il Consiglio Regionale, in relazione ad alcune recenti polemiche sulla diminuzione dell’importo applicato ai residenti lombardi nei pressi dei confini elvetici. Al riguardo, Turba ha precisato inoltre che “come dovrebbe conoscere chi si picca di intervenire sull’argomento, l’accordo prevede una serie di regole che determinano di volta per volta e in maniera indipendente gli sconti da applicare”.

“Sperando di fare chiarezza in maniera definitiva sull’argomento – ha puntualizzato Turba – ricordo che la carta sconto deve sempre essere uguale alla differenza della media dei costi tra il prezzo del carburante della Svizzera e quella della Lombardia. Di conseguenza lo sconto si abbassa nel momento, come l’attuale, in cui la disparità tra i prezzi diminuisce”. “Abbiamo vissuto – ha aggiunto Turba – i mesi più terribili della nostra storia e ancora oggi siamo in una situazione di grande incertezza economica e sanitaria. Regione Lombardia, così come tutti i lombardi, stanno facendo sforzi enormi per superarla. Queste polemiche rappresentano un pessimo esempio di sciacallaggio politico”. “Chi ha davvero a cuore i problemi dei lombardi – ha concluso il sottosegretario rivolgendosi ai componenti delle opposizioni, anche in Consiglio regionale – dovrebbe collaborare con la Regione e convincere i rappresentanti del Governo statale a diminuire le tante, troppe tasse ancora presenti, fornendo i sostegni economici promessi ma mai arrivati”. (askanews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.