Coronavirus, De Corato e Caparini: proventi multe destinati a forze dell’ordine

Lombardia

L’assessore lombardo alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha dichiarato che “Regione Lombardia destinera’ alle Forze dell’Ordine e alle Polizie locali lombarde i proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni dei DPCM relativi al Coronavirus. Provvedimento che rientra tra i 3 miliardi del piano d’investimento della Regione”. E quindi ha aggiunto: “I soldi resteranno sui territori. Successivamente definiremo in Giunta i criteri di distribuzione e assegnazione delle somme”.  L’incasso delle multe emesse in Lombardia durante i controlli per il rispetto della normativa anti-Coronavirus saranno destinati al personale di Polizia Locale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza. Lo ha annunciato in diretta su Facebook l’assessore al Bilancio di Regione Lombardia, Davide Caparini. “È il giusto riconoscimento per chi si è impegnato a mantenere l’ordine”, ha spiegato l’uomo dei conti di Palazzo Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.