Da Regione Lombardia 153.000 mascherine a aziende mezzi pubblici di cui 103mila ad ATM

Lombardia

La Regione Lombardia ha consegnato 153.000 mascherine alle Agenzie del Trasporto Pubblico Locale di Milano, Monza, Lodi e Pavia, di cui 103.000 ad Atm (Azienda Trasporti Milanesi). L’iniziativa arriva dopo la consegna, nei giorni scorsi, di 3,6 milioni di dispositivi di protezione ai Comuni (3 milioni), alle farmacie (300.000), alle edicole (200.000) e alle Forze dell’Ordine (100.000). Nelle prossime ore, Regione Lombardia provvederà a recapitare il materiale anche a tutte le altre Agenzie del territorio. Grazie alla prima consegna di questa mattina, ogni addetto del servizio pubblico locale potrà disporre di circa 20 mascherine.

“È un segnale concreto di attenzione nei confronti di chi ogni giorno garantisce un servizio indispensabile per i cittadini. Abbiamo il dovere di tutelare il diritto dei lavoratori di operare in sicurezza. Regione si impegna costantemente in questa direzione”, commenta l’assessore regionale ai Trasporti Claudia Terzi. “Proseguiamo con la nostra azione di distribuzione gratuita di questi presidi importantissimi – aggiunge l’assessore alla Protezione civile, Pietro Foroni – e non ci fermiamo. Nei prossimi giorni incrementeremo ulteriormente i rifornimenti di mascherine alle colonne delle protezioni civili provinciali”. Hanno coordinato la distribuzione la consegna delle mascherine gli assessori regionali Riccardo De Corato e Stefano Bolognini. (askanews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.