Da Lombardia: oggi prima consegna di mascherine. Ci sono e ci saranno

Lombardia

“Vi anticipo che la Protezione Civile Lombardia sta distribuendo per il territorio 3 milioni di mascherine, da domani gratuite e accessibili ai punti di distribuzione”: così ha scritto ieri in un messaggio sui social il presidente della Lombardia Attilio Fontana, che ha firmato un’ordinanza con cui si rendono obbligatorie le mascherine, o comunque protezioni su naso e bocca quando si esce di casa in regione.

L’assessore alla Protezione civile della Regione Pietro Foroni ha spiegato che saranno distribuite in tutto 3 milioni e 300 mila mascherine. Di queste 300mila saranno distribuite gratuitamente nelle farmacie. Gli altri 3 milioni sono già stati inviati ai 12 capoluoghi di provincia (ad esempio 900 mila a Milano, 249mila a Varese, 95 mila a Lodi). E la protezione civile provvederà a portarli per la distribuzione in banche, supermercati, tabaccai, uffici postali e negozi di vicinato. “Domani (oggi ndr) inizierà la distribuzione vera e propria” ha spiegato Foroni, mentre l’assessore al Bilancio Davide Caparini ha invitato a “non fare la corsa alle farmacie” perché le mascherine continueranno ad essere distribuite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.