Coronavirus, Gallera: già selezionate 1.020 domande per personale medico. Mascherine arriveranno pù regolarmente

Lombardia

“Continua il reclutamento del nostro personale anche in queste ore. Sono arrivate 2.000  domande e ne abbiamo già selezionate 1.020. Dobbiamo però segnalare che molte persone che si presentano e non sono specializzande, alla fine non aderiscono realmente alla nostra chiamata. Stiamo in ogni caso lavorando con le Università, specie di Milano e di Brescia: prima abbiamo accelerato sugli infermieri, ora sugli specializzandi che possono essere assunti dalle nostre strutture con contratti di collaborazione coordinata e continuativa.” Lo ha detto l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, in video conferenza stampa per fare il punto sull’emergenza coronavirus in Lombardia, in merito al reclutamento di personale medico da immettere immediatamente in servizio.

Gallera ha poi aggiunto che “sono arrivati all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo 27 medici e 4 infermieri dell’Esercito e stanno dando un grosso contributo per gestire l’emergenza.
Ad oggi abbiamo acquistato e distribuito più di 4 mln di mascherine. Gli ordini fatti nelle prime settimane, con consegne a 15-20 giorni, adesso inizieranno ad arrivare in maniera più cadenzata e non solo riusciremo a rifornire tutto il nostro personale degli ospedali, ma anche i medici di medicina generale e tutti quelli che lavorano nelle strutture socio assistenziali”
“A Milano e provincia ci sono 1.983 positivi, più 233 rispetto a ieri, c’è costanza di crescita ma rispetto alla densità della popolazione è contenuta. A Milano città sono 813 (+100)”. Si tratta di un afflusso costante in leggerissima crescita nei  pronto soccorso cittadini, ma assolutamente gestibile.

“In Lombardia – ha specificato -i deceduti sono 1.420, 202 in più rispetto a ieri, i positivi sono 14.649 (+ 1377), i ricoverati 6171 (+ 1273), 823 le persone in terapia intensiva ( + 66).”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.