Regione: Recuperato a Milano il 78% degli alloggi Aler sfitti

Lombardia

Nuovo aggiornamento del contatore relativo agli alloggi sociali di proprietà delle Aler, oggetto di importanti programmi di recupero edilizio avviati nel biennio 2016/2018 e finanziati da Regione Lombardia. In particolare, a Milano, a fine ottobre, risultano recuperati 2.138 alloggi su 2.682 pari al 78%

Nel ‘contatore’, costantemente aggiornato sul portale di Regione Lombardia (https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/zero-sfitti-aler), è possibile conoscere il numero degli alloggi sfitti di proprietà delle Aler che vengono ristrutturati e rimessi a disposizione per l’assegnazione.

I DATI DI ALER MILANO – Dei 2.138 alloggi ultimati ne risultano 1.207 dati in locazione, 124 in abbinamento, ovvero è stato individuato il potenziale assegnatario e si è in fase di contrattualizzazione.
I restanti alloggi sono stati destinati al bando n° 880 del comune di Milano e altri inseriti nel nuovo progetto di valorizzazione, così come previsto dalla delibera di giunta regionale 6072 del 29 dicembre 2016. Infine, a completamento dei 2.682 alloggi previsti, il recupero dei 544 alloggi restanti è in esecuzione o in programmazione nei prossimi mesi.

“Sono molto soddisfatto – ha commentato l’assessore alle Politiche sociale, abitative e disabilità Stefano Bolognini – dei dati che mensilmente registriamo sullo stato di avanzamento dei programmi di recupero degli alloggi sfitti. I dati riportati da Aler Milano mostrano la velocità con cui stiamo sistemando e rendendo disponibili gli alloggi precedentemente sfitti alle famiglie che sono in attesa di una casa”. “L’obiettivo – ha concluso l’assessore – è recuperare tutti gli alloggi previsti dal finanziamento, al fine di agevolare le assegnazioni in tutta la Regione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.