Trezzano sul Naviglio: esplosione in una fabbrica di cannabis light. 3 feriti, due con gravi ustioni

Cronaca

Secondo i primi accertamenti le fiamme sarebbero divampate a seguito dell’esplosione di un serbatoio di gas. L’azienda si occupa della produzione di cannabis light.

Sono rimasti feriti il titolare, Giuseppe Palumbo, di 26 anni, il fratello Sergio di vent’anni e il padre. I due giovani hanno subito gravi ustioni e sono stati trasportati in codice rosso all’ospedale di Niguarda e al San Gerardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.