Estate Sforzesca termina con il rock di “Climate x life”

Cultura e spettacolo

Si oggi chiude con una grande festa a ingresso libero sul tema del climate change la 7° edizione di Estate Sforzesca. Con oltre 80 spettacoli di musica, danza, teatro e arti performative dal 7 giugno al 25 agosto, si conferma la rassegna di spettacolo dal vivo più lunga d’Italia con oltre 45mila spettatori e più di 20 sold out tra gli appuntamenti a prezzo ridotto.

“CLIMate X Life” è il titolo dell’ultimo appuntamento in cartellone. A partire dalle 19, l’energia del rock lancerà un messaggio per una risposta ai cambiamenti climatici e alla protezione dell’ambiente. In apertura Icmesa e Error 404, headliner Earth For Sale e Rezophonic. La serata si svolgerà con il supporto di Rock ‘n’ Roll Radio e Radio Lombardia e con il contributo di Alex Bellini, che saluterà il pubblico con un video messaggio.

L’edizione 2019 si è distinta come una rassegna varia e ricercata nell’esclusiva location del Cortile delle Armi del Castello Sforzesco, patrimonio storico-artistico e culturale della città. Un palcoscenico privilegiato nel cuore del centro cittadino reso accessibile grazie ai 20 appuntamenti a ingresso gratuito e ai prezzi calmierati degli altri spettacoli in cartellone.

La rassegna ha coinvolto musicisti del calibro di Mecna, Gio Evan, Nada, Giovanni Truppi, Giovanni Falzone, Fabrizio Bosso, Incognito, Chucho Valdés e la Festa della Musica il 21 giugno; il teatro di Tournée da bar, Buster con Walter Leonardi, Teatro del Buratto; la danza del Balletto di Milano, Dancehouse e Milano Contemporany Ballet; e, naturalmente, il grande concerto gratuito di Ferragosto con l’Orchestra Verdi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.