Nudo e allucinato per strada, 39enne muore dopo ricovero al Fatebenefratelli

Cronaca

La polizia è dovuta intervenire in via Mameli dove alcuni passanti hanno allertato gli agenti segnalando la presenza di un uomo di 39 anni completamente nudo che si comportava in modo strano. L’uomo parlava col proprio orologio o prendeva a testate gli alberi lì attorno e neppure l’intervento degli operatori del 118 è riuscito a calmarlo. Il 39enne in seguito è stato ricoverato  all’ospedale Fatebenefratelli dove, attorno alle 22.30, è morto per un arresto cardiaco. L’uomo aveva alcuni precedenti per rissa e guida in stato di ubriachezza. Ancora non si è appurato che cosa abbia procurato l’arresto cardiaco, anche se gli inquirenti ipotizzano l’uso di un  forte allucinogeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.