Fabbrica del Vapore “Una notte con Leonardo”

Cultura e spettacolo

Martedì 23 Luglio presso il centro culturale di Milano “Fabbrica del Vapore”, dalle ore 19.30 avrà luogo l’evento d’inaugurazione ufficiale dell’applicazione in Realtà Aumentata “Seeties” dedicata al Maestro Leonardo Da Vinci.

Una serata di Galà su invito per tutti gli appassionati del Maestro e della Tecnologia moderna, nella quale verrà presentata ufficialmente al pubblico, l’applicazione di Realtà Aumentata scaricabile gratuitamente dai digital store per sistemi iOS e Android.

Una volta scaricata questa APP innovativa sul proprio telefono o tablet, permetterà di poter provare in prima persona, l’esperienza di farsi raccontare le opere di Da Vinci direttamente dall’ artista stesso. Saranno infatti installate delle repliche di alcune tra le più belle e curiose opere di Leonardo presenti nel comune di Milano, presso lo spazio gestito da “Milano Vapore”, le quali sono state aumentate di realtà grazie alle abilità tecnologiche dell’azienda VN3D s.r.l. Una volta aperta l’applicazione sul proprio dispositivo mobile, inquadrando con la fotocamera l’opera si vedrà apparire l’ologramma del Maestro. Il quale racconterà direttamente a voi la storia, le tecniche, gli aneddoti collegati all’ opera che si sta osservando. Questo progetto rivolge un’attenzione particolare al pubblico più giovane, con l’intenzione di avvicinarlo all’ arte attraverso l’intrattenimento offerto da questa esperienza. Infatti l’ologramma racconterà le stesse opere presenti nella versione per adulti, con un linguaggio fresco, semplice da comprendere e particolari più interessanti per le giovani menti.

Insomma un’esperienza personalizzata a misura per adulti, ragazzi e famiglie.

La serata sarà accompagnata dalla presenza dell’attore che si è prestato il proprio talento per far rivivere Leonardo attraverso questa esperienza unica.

Ti aspettiamo, forniti del vostro smart device preferito e con tanta curiosità.

In occasione della manifestazione L’artista , architetto Roberta Cipriani ha dedicato un’ installazione Rêve de Feu vinciana numerata ispirata ai simboli celati dell’opera di Leonardo. Il suo linguaggio nelle sue sculture é la Luce che si manifesta attraverso le candele che sono 7 , 3 e 1 non a caso come rispettivamente i i 7 giorni della creazione,3 come la trinità e 1 è 1 e tutto.Attraverso la Luce porta a conoscenza alcuni simboli vinciani, che incorniciano le sue installazioni , che rispettano rigorosamente le proporzioni auree , linguaggio divino , usato comunemente anche nel periodo rinascimentale.

In questa occasione, non sarà direttamente l ‘artista a parlare delle sue opere , svelando il messaggio ermetico di Leonardo , ma il suo ologramma , scaricando l ‘applicazione.

Giampaolo Giorgio Berni Ferretti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.