Che cosa fare a Pasquetta: mercatini, giochi, spese risparmiando

Cultura e spettacolo

La Fiera dell’Angelo è il tradizionale mercatino dei fiori di Pasquetta: un appuntamento storico per Milano, che affonda le sue origini nel 1200. Lunedì 22 aprile, centinaia di bancarelle affollano gran parte del quartiere di Brera: oltre ai fiori si possono trovare capi di abbigliamentolibriquadrispecialità gastronomiche. Il mercatino si svolge dalle 9 alle 19 in via della Moscova e nelle strade intorno alla Chiesa di Sant’Angelo e al Convento dei Frati Minori: viale Monte Santo, via Appiani, via Marcora, via Parini e piazza della Repubblica Pasquetta a Scalo Milano Outlet & More, il primo outlet cittadino a 15 minuti dal centro del capoluogo lombardo. Per i visitatori del centro ci sono due dolcissime ‘cioccosorprese’: un Gold Bunny di Lindt, ritirabile presso l’Infopoint di Scalo Milano con una spesa minima di 50 euro, e un uovo di cioccolato da 500 grammi dell’associazione La Zebra Onlus, con una spesa minima di 100 euro. I visitatori che desidereranno coniugare la passione per lo shopping con quella per il cioccolato potranno segnare in agenda la data di lunedì 22 Aprile per il Gold Bunny di Lindt. E, per chi non riuscisse a raggiungere la spesa minima indicata con un unico acquisto, nessun problema. Gli omaggi, infatti, verranno distribuiti, sino a esaurimento scorte, anche consegnando più di uno scontrino, a seguito di acquisti effettuati nella stessa giornata.  Un ulteriore premio sarà inoltre assegnato ai primi 100 ospiti che si recheranno presso l’Infopoint dopo aver effettuato gli acquisti: i più veloci riceveranno infatti anche un biglietto omaggio per la fantastica ruota panoramica installata all’interno del centro sino a fine maggio. Il premio sarà disponibile durante entrambe le giornate, per un totale di 200 biglietti disponibili. Ma non mancano neppure attività divertenti e studiate appositamente per i più piccini: lunedì di Pasquetta la food court ospiterà un laboratorio ludico dedicato alla decorazione di ovetti di polistirolo con tempere colorate e altri materiali, un’occasione per dare sfogo alla propria creatività e, allo stesso tempo, realizzare un piccolo lavoretto da portare a casa. Il laboratorio, gratis per tutti i bambini, si svolgerà dalle 13 alle 19.

Villa Arconati-FAR quest’anno è aperta anche a Pasquetta. Lunedì 22 aprile, la villa sarà aperta al pubblico dalle 11 alle 19 con tante attività e modi sempre diversi per passare una giornata unica tra arte, natura e cultura. Visita libera del giardino monumentale, del piano terra e di parte del piano nobile; la mostra di arte contemporanea ‘Sguardi nuovi per antiche stanze’: in esposizione i sei artisti più rappresentattivi della collezione Kiron Espace e le due opere di Pablo Picasso ed Egidio Costantini. Poi, Esposizione di Carrozze d’epoca dell’Ottocento e visite guidate del piano nobile. Villa Arconati-FAR offre la possibilità ai visitatori di pranzare nella splendida Sala Rossa con lo speciale Brunch di Pasquetta con due turni in sala dalle 12.00 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 15.00 (€ 25,00 a persona comprensivi di acqua, vino e caffè | ragazzi da 3 a 10 anni € 15,00). Prenotazione consigliata al numero 393.6638140. All’interno della villa è presente il Caffè Goldoni, che prepara gustose colazioni, dolci merende, panini e piatti freddi, per un pic-nic nel parco… e dalle 17.00  l’Happy Hour (€ 10,00). Ingresso giornaliero al Giardino e Piano Terra: intero € 7,00; ridotto € 5,00.

Eventi tratti da Il Giorno

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.