Leonardo da Vinci: arti, mestieri, mecenati, professioni e l’amore per Milano

Cultura e spettacolo

L’ Associazione culturale Milano Vapore in occasione del 500° Anniversario della morte di Leonardo, insieme all’associazione Arena Media Star di Pavia, organizza una  tavola rotonda intitolata “Leonardo da Vinci: arti, mestieri, mecenati, professioni e l’amore per Milano” lunedì 15 aprile dalle ore 20.00 nella Sala “CAM Garibaldi” in Corso Garibaldi 27. L’evento si aprirà con il ricordo di Leonardo nel giorno della nascita nel borgo toscano (15 aprile 1452), affidato alla dott.ssa Katia Ferri Melzi d’Eril, Presidente di Associazione Arena Media star. Giornalista, scrittrice, è in tour in varie città italiane ed europee col romanzo storico “Viaggio con Leonardo”. I Melzi furono amici e mecenati del Genio: lo ospitarono dal 1499 fino al 1513. Francesco Melzi lo seguì a Roma e Amboise, ne fu amministratore ed esecutore testamentario dopo la morte (il 2 maggio 1519) oltre che erede di disegni e scritti. Fu anche suo allievo di pittura. La famiglia Melzi, oggi Melzi d’Eril, è ancora impegnata nella conservazione e diffusione di documenti afferenti al grande amico Leonardo.

Dopo un rebus musicale di Leonardo cantato da Leonardo Grimaldi, seguirà la tavola rotonda, coordinata da Giampaolo Giorgio Berni Ferretti, Presidente di Associazione Milano Vapore che proporrà una riflessione sul passato e sul futuro culturale della capitale economica d’Italia. Milano era già capitale europea nel Rinascimento, rinomata per la fonditura dei metalli, la produzione tessile, sartoriale e orafa, l’urbanistica avanzatissima. Parleranno dei grandi mecenati rinascimentali, dai Visconti agli Sforza ai Borromeo e del ruolo giocato dal settore privato attraverso l’apporto delle grandi famiglie, delle corporazioni di artigiani, delle professioni mediche e forensi, dei Luoghi Pii e delle Fondazioni.  L’Antico Ospedale Maggiore Ca’ Granda, voluto da Francesco I Sforza, è ancora al centro, come sede dell’Università Statale, di questo costante sforzo di coesione. Sempre il 15 aprile, alla Sala Cam 1° piano alle ore 16.00 si terranno due incontri gratuiti per ragazzi delle scuole elementari e medie, della durata di 45 minuti l’uno dedicati alla figura di Leonardo  con proiezioni di slides, indovinelli, musica rinascimentale, consegna diplomi di partecipazione. Laboratorio gratuito, fino ad esaurimento posti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.