Stazione Centrale: arrestata Maria, uno dei capi dello spaccio

Cronaca

Lo smercio della droga in Stazione Centrale è impegnativo soprattutto per chi organizza e secondo gli investigatori era lei la ‘matrona’ che riforniva molti dei pusher della zona.

La matrona è  stata arrestata a Milano. E’ una donna di 27 anni, considerata uno dei capi dello spaccio nella zona vicino alla stazione Centrale. Conosciuta con il nome ‘Maria’, è stata bloccata dagli agenti di polizia intorno alle 22 di venerdì 1 marzo, per aver violato l’obbligo di dimora e di firma a Novara.

In tre anni la donna, di origine gambiana, è stata controllata 15 volte. Inoltre, negli ultimi due mesi, la polizia l’ha arrestata due volte per il possesso, in occasioni diverse, di mezzo chilo e di due etti di marijuana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.