Sala visita (?) la periferia Lambrate, ma non si preoccupa dei bimbi rom nella sporcizia

Milano

Il Sindaco di Milano si reca nella periferia del Municipio 3 e lascia i nomadi campeggiare abusivamente.

Ha organizzato un incontro con i cittadini al Circolino dell’Ortica per ascoltare le problematiche del territorio ma poi ha parlato del QT8, del quartiere Baggio, della candidatura del suo Assessore Majorino alle elezioni Europee e della prossima marcia contro il razzismo.

Nessun accenno alle criticità locali, nessun riferimento al problema dei sinti che a pochi metri da lui stanno soggiornando illecitamente e insudiciando il Municipio che lo ospita.

Nessuna preoccupazione per quei bambini che sono costretti a vivere in mezzo alla spazzatura sul ciglio di una strada col pericodo di essere investiti.

Finita la farsa dell’ossessione delle periferie, con la pancia piena, il Sindaco di Milano è ritornato nei suoi bei palazzi di Brera portandosi via i suoi fantasmi del fascismo e lasciando ai residenti il degrado di cui non si è minimamente preoccupato.

Lambrate Informata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.